Reggia di Caserta e Costiera Amalfitana

Campania - Costiera Amalfitana
partenza: 23/10/2022 - 910 €

supplemento singola: 120 €

CON VISITE DI: AMALFI, POSITANO, VIETRI, PAESTUM, AGROPOLI, CAVA DE’ TIRRENI, POMPEI, NAPOLI

23-27 OTTOBRE [5 giorni/4 notti]
VIAGGIO IN TRENO AD ALTA VELOCITÀ 'FRECCIAROSSA' DA
MILANO CENTRALE


PROGRAMMA DI VIAGGIO:
1° giorno: Milano/Napoli/Caserta/Salerno
Ritrovo dei Partecipanti alla Stazione Centrale di Milano e partenza con il treno ad alta velocità per Napoli (orario indicativo: partenza 08:30, arrivo 13:10).
Pranzo libero.
Arrivo alla stazione centrale di Napoli, trasferimento in bus privato a Caserta. Nel pomeriggio visita guidata della Reggia di Caserta (durata 3 ore circa – max 20 persone per guida); inaugurata nel 1780 e inserita dall'UNESCO tra i famosi siti Patrimonio dell'Umanità, la Reggia di Caserta fu costruita dai Borbone di Napoli, sovrani del Regno delle due Sicilie, riprendendo lo stile e lo splendore della reggia di Versailles e del Palazzo dell'Escorial di Madrid. La residenza presenta quattro magnifici cortili e un sontuoso parco abbellito da numerose fontane e cascate.
Al termine trasferimento in albergo a Salerno, cena e pernottamento.
Trattamento: cena

2° giorno: Salerno/Costiera Amalfitana (Positano e Amalfi)/Salerno
Prima colazione in albergo e trasferimento al porto. Imbarco su jet per Positano e all’arrivo visita guidata: la più glamour delle città costiere. Dal mare è possibile ammirare tutta la sua suggestiva bellezza determinata dall’ardita architettura delle sue abitazioni colorate. Nota soprattutto per la sua moda, nata subito dopo la fine della guerra e subito apprezzata dagli americani. Passeggiando per i vicoli stretti si ci imbatte in centinaia di negozietti. Proseguimento in jet per Amalfi e pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita guidata di Amalfi: richiamo continuo per i turisti di tutto il mondo, Amalfi offre aspetti unici dal punto di vista paesaggistico e culturale. Il Duomo di Sant’Andrea, le chiese, i palazzi, le case dei contadini di un tempo sparse tra i terrazzi, rivelano la sapienza antica di chi voleva rendere importante e allo stesso tempo funzionale la propria città. Antica repubblica marinara, Amalfi dà il nome all’omonimo tratto della penisola su cui sorge, la Costiera Amalfitana, riconosciuta patrimonio mondiale UNESCO dal 1997. Il territorio offre al visitatore un patrimonio culturale costituito non solo dalle grandi evidenze architettoniche ma anche da importanti elementi naturali, enogastronomici, artigianali, frutto dell’interazione dell’uomo con la natura che ha influenzato non poco la vita degli abitanti della Costiera.
Nel tardo pomeriggio rientro a Salerno via mare.
Trasferimento in albergo, cena e pernottamento.
Trattamento: pensione completa

3° giorno: Salerno/Agropoli/Paestum/Vietri/Salerno
Prima colazione in albergo e partenza per la visita di intera giornata. Prima tappa è Agropoli: città da uno splendido passato da raccontare, rintracciabile nel suo centro storico, perfettamente conservato. Il cuore antico, a cui si accede da un monumentale portale del 600, è un trionfo di vicoli, casette ricavate nella roccia, “scalinatelle” scoscese che sembrano tuffarsi nell’azzurro del mare prospiciente. Si prosegue per Paestum, con sosta e visita ad un’azienda agricola biologica dove si scoprirà la lavorazione della mozzarella di bufala con tour guidato dell’azienda con degustazione.
Pranzo a base di prodotti caseari all’interno dell’azienda.
Nel pomeriggio visita di Paestum: l’antica Poseidonia, dichiarata Patrimonio dell’umanità Unesco, consente di vivere un’esperienza unica tra storia, arte e cultura, ripercorrendo i passi degli antichi greci e romani. A dominare l’area archeologica sono i tre templi di ordine dorico, edificati nelle due aree santuariali urbane di Paestum, dedicate rispettivamente ad Hera e ad Athena. Di fronte l’area archeologica, sorge il Museo Archeologico Nazionale di Paestum, nel quale sono esposti numerosi reperti archeologici rinvenuti sul territorio: vasi, statue, monete, gioielli, ma in particolare le lastre dipinte della cosiddetta Tomba del Tuffatore, unico esempio di pittura di età greca della Magna Grecia. Terminata la visita del parco archeologico, sulla via del rientro, sosta a Vietri sul Mare: collocata all'inizio della Costiera Amalfitana, Vietri sul Mare è la capitale indiscussa della ceramica artistica. L'attrazione principale di Vietri non è rappresentata né da un monumento né da un palazzo storico, ma semplicemente dagli oggetti in ceramica. La ceramica vietrese è presente ovunque, l'intera storia della vita quotidiana degli abitanti vietresi è dipinta sulla ceramica, esportata in tutto il mondo. Assolutamente da visitare a Vietri sono le botteghe della tipica ceramica: ognuna di queste ha il proprio laboratorio, le proprie idee ed i propri colori. Dichiarata nel 1997 Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è nota sin dall'antichità come città etrusca e importante borgo marinaro. La cittadina è dominata dalla maestosa Cupola della Chiesa di S. Giovanni Battista, caratterizzata da centinaia di "scandole", maioliche che le conferiscono un pittoresco effetto cromatico. La Chiesa è uno degli elementi preponderanti del paesaggio e costituisce il simbolo stesso di Vietri. Tuttavia, l'autentico biglietto da visita è rappresentato dal Palazzo della Ceramica Solimene, che - progettato da Paolo Soleri - ricorda un'architettura modernista di Gaudì.
Rientro in albergo, cena e pernottamento.
Trattamento: pensione completa

4° giorno: Salerno/Cava De’ Tirreni/Pompei/Salerno
Prima colazione in albergo e partenza per la visita di Cava: Cava de’ Tirreni sorge in un’ampia e verde vallata. La storia della città è intrecciata con quella dell’Abbazia Benedettina fondata qui intorno all’anno 1000. Detta la “porta verde della Costiera Amalfitana, Cava de’ Tirreni conserva numerose testimonianze storiche ed artistiche come il Borgo Scacciaventi, il Duomo, la Chiesa di San Francesco e la Basilica della Madonna dell’Olmo.
Pranzo in ristorante a Pompei.
Nel primo pomeriggio visita al parco archeologico di Pompei (durata 2 ore circa – max 25 persone per guida): con i suoi 66 ettari di cui circa 50 scavati (comprese le aree suburbane), è un insieme unico di edifici civili e privati, monumenti, sculture, pitture e mosaici di tale rilevanza per la storia dell’archeologia e per l’antichità da essere riconosciuto come Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO.
Al termine trasferimento in albergo, cena e pernottamento.
Trattamento: pensione completa

5° giorno: Salerno/Napoli/Milano
Prima colazione in albergo e trasferimento a Napoli per la visita guidata della città, incluso l’ingresso alla Cappella di San Severo per ammirare la statua del Cristo Velato.
Pranzo libero.
Trasferimento in stazione in tempo utile per il rientro con treno ad alta velocità per Milano Centrale (orario indicativo: partenza 15:00, arrivo 20:30). 
Trattamento: prima colazione

N.B. L’ordine e l’organizzazione delle visite è soggetta a modifiche per motivi di ordine tecnico-pratico e sulla base delle norme in vigore al momento del viaggio.


HOTEL PREVISTO (o similare):
Salerno o dintorni - Hotel Mediterranea 4*

Nota bene:
- COVID 19: l'organizzazione delle visite è soggetta a modifiche in base alle norme in vigore al momento del viaggio (es. il numero di guide necessario per ogni visita, la dimensione del pullman - in base alla dimensione del gruppo).
- Trasporto ferroviario: Gli orari di partenza sono da intendere come indicativi e soggetti a riconferma

 QUOTE PER PERSONA

Partenza  Doppia 

 3° letto 2/12 anni

 3° letto adulto singola 
23/10/22 910 su richiesta 850 120


LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in treno ad alta velocità da Milano a Napoli C.le A/R; pullman GT riservato in loco dal giorno di arrivo al giorno di partenza; Jet Travelmar Salerno/Positano/Amalfi/Salerno; sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie con servizi privati; trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno (menù a 3 portate in hotel o ristorante come da programma); bevande ai pasti principali (1/4 di vino + 1/2 di acqua per persona a pasto); visite guidate come da programma; ingressi: Chiostro di Amalfi, Parco Archeologico di Pompei, Parco Archeologico di Paestum, Cappella di San Severo (Cristo Velato); audioguide per 5 giorni; pacchetto assicurativo medico/bagaglio/annullamento viaggio/Covid 19 Nobis-Filo Diretto Travel; capogruppo/coordinatore in partenza insieme al gruppo.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tassa di soggiorno (da pagare in loco, € 3 per persona a notte); eventuali altri ingressi durante le visite (se previsti); mance; facchinaggi; extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.

 

 

 

SunSeeker - Viaggi Firmati srl
Agenzia di Viaggi Garbagnate - Milano
C.F. e P.IVA 12513640156 - C.C.I.A.A. Milano 1566860 - Cap. Soc. € 10.400 i.v.
Powered by | Joy ADV Milano
Back to Top