Gran tour Laos e Thailandia

Laos
partenza: 30/10/2018 - 2755 €

supplemento singola: 590 €

La Thailandia più amata dai viaggiatori: da Bangkok, passando per i tesori di Ayuthaya, fino all’estremo Nord del Triangolo d'oro. Il regno di Lane Xang in Laos vi aspetta poi, con l'incomparabile bellezza di Luang Prabang.


PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNO – 30/10: MILANO/BANGKOK
Partenza con volo intercontinentale per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO – 31/10: BANGKOK/VIENTIANE
Arrivo a Bangkok e proseguimento con il volo per Vientiane. Dopo il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in hotel.
Nel pomeriggio giro della città. Passando a lato del Patuxai o “Porta della Vittoria”, il memoriale dedicato a tutti i Laotiani caduti durante tutte le guerre, si raggiunge il luogo più sacro di tutto il Laos, il That Luang, il grandioso stupa che si dice contenga una reliquia del Buddha che la tradizione vuole che sia stata qui portata nel III secolo avanti Cristo. Nel cuore della città vecchia, il chiostro dell’antico Vat Si Saket accoglie più di duemila immagini del Buddha che, si dice, lo abbiano preservato dalle distruzioni portate dagli eserciti siamesi nel 1828. Sul lato opposto della strada, la raffinata architettura classica del Ho Phra Keo accoglie il Museo di arte religiosa con una stupenda statua buddhista in bronzo.
Cena e pernottamento.

3° GIORNO – 01/11: VIENTIANE/LUANG PRABANG
Prima colazione. In mattinata partenza con il volo per Luang Prabang. Arrivo e sistemazione in hotel. Seconda colazione. Luang Prabang è l'antica capitale reale posta in una valle sul medio corso del Mekong. Per l’incomparabile bellezza del sito ambientale e per la straordinaria ricchezza di capolavori di architettura religiosa buddhista, l’Unesco l’ha dichiarata Patrimonio dell’Umanità. Sono più di trenta i complessi monasteriali dai quali si promana il mistico senso di spiritualità che sommerge ogni visitatore; fra i tanti non si può mancare alla visita di alcuni gioielli come il Vat Visoun, il Vat Sené, il Vat Xieng Thong.
Per ammirare i dolci colori del tramonto si sale al Vat Chom Si, situato al culmine del Phu Si, la collina sacra che domina il paesaggio di Luang Prabang.
Cena e pernottamento.

4° GIORNO – 02/11: LUANG PRABANG
Prima colazione. Partenza in bus alla volta di Pak Ou. Lungo il tragitto sosta ad un campo di elefanti.
Si prosegue per il villaggio Ban Ou dove si lavora il Cotone ed il Villaggio di Ban Sangkai per assistere alla preparazione del famoso Lao Lao, grappa ottenuta dalla distillazione del riso fermentato.
Dopo il pranzo, là dove il fiume si restringe e la parete di roccia incombe, si sale alle sacre grotte di Pak Ou che nel corso dei secoli la fede popolare ha colmato di migliaia di statue del Buddha.
Nel pomeriggio rientro in barca a Luang Prabang ammirando il paesaggio fluviale ed i villaggi rivieraschi. Arrivo al villaggio Ban Sangkong dove si assiste alla lavorazione della carta di riso.
Breve trasferimento in bus per il centro città, in tempo per immergersi nel colorato mondo del mercato dei prodotti artigianali che al calar del sole si apre sulla via che corre tra il Phu Si e l’antico Palazzo Reale.
Cena e pernottamento.

5° GIORNO – 03/11: LUANG PRABANG/CHIANG MAI
Prima colazione. Visita del Museo Nazionale situato nell’edificio del vecchio Palazzo Reale che fu costruito nel 1904 e ora ospita una ricca collezione degli oggetti appartenuti al tesoro della famiglia reale e, soprattutto, il Phra Bang, la statua in oro alta 83 centimetri che secondo la tradizione è simbolo del regno di Lane Xang dal XIII secolo.
Seconda colazione.
Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Chiang Mai. Dopo la sistemazione in hotel, verso il tramonto, salita al Wat Prathat Doi Suthep per godere dell’atmosfera che aleggia sul tempio e con possibilità di ascoltare i canti serali dei monaci buddhisti.
Cena e pernottamento.

6° GIORNO – 04/11: CHIANG MAI/CHIANG RAI
Prima colazione. In mattinata visita dei principali monumenti della città quali il Chedi Luang ed il Phra Sing. Partenza alla volta di Chiang Rai con sosta per la visita del famoso Wat Rong Khun, noto come il Tempio Bianco e dall’architettura in stile thai moderno.
Cena e pernottamento.

7° GIORNO – 05/11: CHIANG RAI/LAMPANG
Prima colazione. In mattinata partenza verso il famoso Triangolo d’Oro, il luogo geografico d'incontro dei tre paesi, Birmania, Laos e Thailandia: imbarco su moto lance per la visita del fiume Khong (che segna il confine tra Thailandia e Laos per ammirare il paesaggio lungo in confini.
Dopo una sosta per la visita del Museo dell'Oppio ed alla “Casa Nera”, dopo il pranzo in ristorante, partenza per Lampang. Si attraversa la provincia di Phayao, un tempo regno indipendente e poi assorbita nel regno di Lanna.
Dopo una visita al lago di Kwan Phayao arrivo al Wat Sri Chum, il più grande tempio in stile birmano della Thailandia.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8° GIORNO – 06/11: LAMPANG/SUKHOTHAI
Prima colazione. In mattinata visita del Parco archeologico di Sukhothai, prima capitale del regno del Siam nel XIII secolo e oggi World Heritage dell’UNESCO: soste ad alcuni templi quali il Wat Srisawai, Wat Maha Dhat, Wat Sra Sri.
Si prosegue alla volta del Wat "Chalieng", uno dei più famosi siti pre angkoriani, risalente al periodo di Angkor Thom.
Pranzo in ristorante tipico.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° GIORNO – 07/11: SUKHOTHAI/BANGKOK
Prima colazione. Partenza per Bangkok per raggiungere l’antica Phitsanuloke. Visita del Wat Phra Si Rattana Mahathat, tempio dove è presente una delle immagini del Buddha più venerate in Thailandia. Seconda colazione.
Si prosegue per Ayuthaya, l'antica capitale del Siam fondata nel 1350. Visita dei templi più importanti del parco storico che ne fanno uno dei più ricchi parchi archeologici di tutta l'Asia (Wat Mahathat, Wat Phrasrisanphet, Wat Mongkolbophit) e Bang Pa In, una residenza dove i reali di Thailandia si rifugiano per sfuggire alla calura di Bangkok).
Arrivo a Bangkok e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

10° GIORNO – 08/11: BANGKOK
Prima colazione. In mattinata partenza per Damnersaduak, nella provincia di Ratchaburi, uno dei più vivaci e colorati mercati galleggianti dell’intera Asia. Qui si potranno ammirare centinaia di sampan carichi di frutta, verdura e altri prodotti, portati dai villaggi vicini.
Si prosegue per la visita dell’incredibile e celebre mercato sulla ferrovia (dove i treni passando fanno sollevare e spostare le bancarelle).
Seconda colazione.
Rientro a Bangkok ed imbarco su di una tipica motolancia (long tail boat) per un’interessante navigazione sul fiume e sui canali collegati dove si potrá osservare la vita della popolazione di Bangkok con le loro caratteristiche case costruite su palafitte lontano dai grattacieli e dal centro della città.
Prima di rientrare in hotel si visiterà il famoso Wat Arun, il Tempio dell’Aurora, alto 86 metri e costruito in stile Khmer sulla riva del fiume Chao Phraya.
Cena e pernottamento.

11° GIORNO – 09/11: BANGKOK
Prima colazione. Mattinata a disposizione. Seconda colazione.
Nel pomeriggio visita del Palazzo Reale, sfavillante di ori e di marmi preziosi, fu costruito nel 1782 seguendo motivi architettonici europei ma integrando perfettamente elementi decorativi tipici thai. Visita del Wat Phra Keo (tempio del Buddha di Smeraldo) e le Torri dei Nove Pianeti.
Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Bangkok, accettazione e imbarco.

12° GIORNO – 10/11: BANGKOK/MILANO
Partenza con il volo intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo in mattinata.

 


Condividi
SunSeeker - Viaggi Firmati srl
Agenzia di Viaggi Garbagnate - Milano
C.F. e P.IVA 12513640156 - C.C.I.A.A. Milano 1566860 - Cap. Soc. € 10.400 i.v.
Powered by | Joy ADV Milano
Back to Top